Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2005

Cattive notizie

Cattive notizie di Michele Loporcaro edito da Feltrinelli è un saggio che analizza la situazione dei mass media in Italia, con lo sguardo attento ai quotidiani e alla televisione.
Il titolo del libro, Cattive notizie, è a dir poco significativo: in Italia, il sistema dell’informazione, per Loporcaro, è davvero ridotto male e la situazione preoccupa soprattutto perché se è vero che la TV informa e intrattiene, è altrettanto vero che essa educa e socializza coloro che la guardano.
Loporcaro continua, da questo punto di vista, il discorso introdotto da Karl Popper con Cattiva maestra televisione e continuato da Giovanni Sartori con Homo videns: la TV, afferma infatti Loporcaro, costituisce ormai per moltissime persone, sin dall’infanzia, il principale veicolo di conoscenza del mondo e di sé, di formazione del carattere, ed in questo compete con la famiglia, la scuola, la chiesa, le organizzazioni sindacali e politiche. Se si aggiunge a questo il dato innegabile e allarmante che in Italia si …

A proposito del decalogo per scrivere un blog...

SiFossiFoco ha scritto un decalogo per scrivere un blog. Su alcuni punti del decalogo concordo pienamente, su altri no. Siccome mi pare del tutto inutile elencare i punti sui quali concordo, preferisco esprimere una mia opinione su quelli che mi lasciano qualche perplessità, e sono due, in particolare: il punto 7 e il punto 10.