Quel 69 di Dolce & Gabbana

Pare che l’ultima pubblicità di Dolce & Gabbana (quella del profumo Light Blue) stia colpendo molto l’immaginario collettivo. Indubbiamente il merito va imputato a diversi fattori tra i quali (inutile negarlo) spicca il modello David Gandy che pare davvero ben scelto per reclamizzare un prodotto che vuole imporsi come sensuale e mediterraneo.
Devo confessare, però, che a me lo spot non piace: non riesco a tenerlo a mente e non capisco perché dovrebbe essere un valido spot per un profumo. In altre parole, non riesco a fare un collegamento mentale tra quanto vedo e un profumo.
Vorrei, ora, porre una semplice domanda: quanti, vedendo lo spot in versione ciak finale, si sono accorti che il numero segnato è un “birichino” 69?
Non potrebbe trattarsi di un messaggio subliminale, ossia, usa la nuova fragranza di D&G e… il 69 è assicurato? Insomma, è davvero casuale che il numero sia proprio il 69?

Commenti