Wikipedia contro la Legge bavaglio

Wikipedia è "l'enciclopedia" dei navigatori. Oggi i suoi contenuti non sono accessibili e la ragione è spiegata in uno strepitoso comunicato che chiarisce ai più cosa potrebbe succedere al Web in Italia se la "Legge bavaglio" (DDL intercettazioni) venisse approvata e, in particolare, se passasse il comma 29.

Credo che quasi tutti i blogger in questi giorni siano venuti a conoscenza del famigerato e liberticida comma in parola, ma il fatto che Wikipedia sia scesa in campo in modo tanto chiaro e clamoroso farà riflettere senza dubbio anche quanti, fino a oggi, il problema non se lo erano posti, magari perché il Web vivono da lettori e non da autori.

Io la pagina con il comunicato l'ho salvata così com'è e ne ho fatto un pdf a futura memoria.
Cara lettrice, caro lettore,
in queste ore Wikipedia in lingua italiana rischia di non poter più continuare a fornire quel servizio che nel corso degli anni ti è stato utile e che adesso, come al solito, stavi cercando. La pagina che volevi leggere esiste ed è solo nascosta, ma c'è il rischio che fra poco si sia costretti a cancellarla davvero.

Prosegui la lettura su Wikipedia 

Commenti