Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

Per essere informati il Web non basta più

Appartengo alla generazione che è stata educata a leggere i giornali e, contemporaneamente, faccio anche parte di quella generazione che ha visto l’affermarsi di Internet e il suo evolversi.
Da anni sostengo che il quotidiano cartaceo, se non muta radicalmente, è destinato a scomparire perché, così come è ora, a livello informativo, nasce morto: superato, da anni, da mezzi come la radio, la TV e i siti di informazione online.
Sono, però, convinto che il cartaceo, come mezzo per tenersi informati e avere una panoramica su cosa sta succedendo nel mondo, non sia affatto superato. Anzi, così come sempre più spesso è utilizzato oggi il Web, esso è tornato a essere essenziale.
Oggi, chi voglia tenersi aggiornato su quanto è di suo interesse, sicuramente, se ha la possibilità di accedere al Web, fa ampio uso di comodi strumenti quali sono i Feed RSS: le notizie gli arrivano direttamente e quasi nel momento stesso in cui sono state messe online. Altro canale informativo assai usato sono i social …