Post

I vantaggi della newsletter | La mia esperienza

Pubblico in diversi blog e, ogni volta che va online un nuovo post, gli iscritti a quel determinato blog ricevono automaticamente una email essenziale che li informa sul nuovo contenuto. Non manco di segnalare il nuovo post ai miei contatti sui social network e a coloro che hanno scelto di ricevere i miei messaggi con Whatsapp e/o Telegram. Chi, poi, è pratico di Feed RSS e si è iscritto a quelli rilasciati dai miei blog, sa da loro della nuova pubblicazione. Infine, ho anche una app per Android che svolge la stessa funzione fin qui descritta.

Nonostante ciò, ogni fine mese, spedisco una newsletter a un indirizzario che ho costruito negli anni e che gestisco con cura. Con la newsletter faccio arrivare agli iscritti una selezione di quanto ho pubblicato nei vari blog durante il mese. Potrebbe sembrare, a prima vista, una comunicazione tardiva o superflua, data l’immediatezza di quelle effettuate tramite gli strumenti di cui si è detto sopra, ma non credo sia così. La mia esperienza mi induce …

Intellettualmente onesto sempre | Ecco perché

Basta con le videoseghe dei politici in TV

Perché ho tolto gli spot di Google dai miei siti

Ecco perché il nuovo Facebook non ti piacerà

Un utile manuale per professionisti che pubblicano nel Web

Pochi ma buoni | Ecco perché faccio spesso pulizia-contatti sui social

La credibilità è tutto e vale oro

Ricordare tutto o dimenticare ciò che non serve ricordare?

Il TG che farei è quello che mi piacerebbe vedere in TV

Tenete aggiornati i vostri siti di news

Esigenze irreali | I geni del marketing

Il sesso degli angeli | Le discussioni su Facebook

Scrivi a Danilo Ruocco

Nome

Email *

Messaggio *